martedì 20 maggio 2008

Ubuntu 8.04 Hardy Heron

Oggi ho preso il coraggio a due mani e ho installato la nuovissima versione di Ubuntu (8.04, Hardy Heron, kernel 2.6.24) sul portatile (Asus L5G, P4 3.0 Ghz, 1 Gb RAM). Ho comunque lasciato Winzozz XP in un'altra partizione, altrimenti mia sorella chi la sente! Dunque fatti i debiti aggiornamenti, installati i debiti driver, capito come funziona il terminale è sorto il problema della scheda wireless, che ho risolto una mezz'oretta fa (verso le 23.30), tanto che questo sarà il mio primo post inviato da Ubuntu, e mediante wireless. Essendo uno che non ha mai neanche visto com'è fatto Linux in vita sua, giudico l'aver fatto funzionare questo benedetto wireless entro tre ore dalla creazione del cd, una impresa colossale :-)

A parte gli scherzi, in realtà l'iter era semplicissimo, ma per venire a sapere che era semplicissimo ci ho messo tutta la serata!
1) Sistema -> autorizzazioni -> driver hardware: qui bisogna abilitare il firmware della scheda wireless (nel mio caso una Broadcom)
2) Sistema -> amministrazione -> rete: qui bisogna settare i parametri della connessione (nome rete, password criptata).

Se necessario, un riavvio, ed è fatta! In questa distro non è necessario, infatti, installare programmi come NDISwrapper, in quanto il sistema non necessita dei vecchi driver Broadcom (bcm43xx) ma usa nuovi driver opensource
(b43 e b43legacy).

Complimenti ad Ubuntu, sicuramente non mi farà rimpiangere Winzozz!

2 commenti:

il juruntu ha detto...

era ora!
e ora... converti!!!

framaulo ha detto...

Evviva l'opensource!
A morte gli antivirus e i firewall!