venerdì 21 novembre 2008

Europeana

Segnalo la nascita del portale Europeana.eu, la prima biblioteca digitale europea online. La raccolta renderà accessibili fin da subito oltre due milioni di fonti, tra film, collezioni d'arte, libri, manoscritti, video, musiche, copie di giornali, provenienti dal patrimonio culturale dei diversi stati membri dell'Unione. Tutto questo per la modica cifra di 2,5 milioni di euro all'anno, equamente ripartiti tra tutti i cittadini dell'Unione.

In realtà il sito sarebbe dovuto nascere ieri 20 novembre 2008, ma i furbissimi webmaster hanno pensato probabilmente di fare un sito per pochi intimi, non considerando che in Europa vivono 500 milioni di persone. Per cui cliccando oggi si otteneva questa schermata:

I tempi tecnici dell'aggiornamento sono abbastanza lunghi, il solito "quanto prima" (ovvero un buon mesetto). Che dire, aspettiamo con ansia, e che sia la volta buona.

1 commento:

flo ha detto...

Pare che sia saltato a casua dell'elevato traffico... pensa che per mantenere quel sito verranno stanziati circa due milioni di euro l'anno!
Per vederlo dovremo aspettare qualche mesetto...