mercoledì 1 ottobre 2008

Si salvi chi può

Su questa vicenda crisi economica, mi chiedo ogni giorno non se arriverà anche da noi, ma quando arriverà (ammesso e non concesso che non sia già arrivata). Ovviamente non so darmi una risposta precisa... ma nella vita esistono le illuminazioni. Io credo fermamente nella Serendipità. Dunque sfoglio pigramente il web, e tra un ghanese picchiato e una vergine in vendita mi ritrovo questa inaspettata perla di saggezza:

(ANSA) - NAPOLI, 1 ottobre 2008

Non consentiro' speculazioni sulle nostre banche e non accettero' che gli italiani perdano neanche un euro nei depositi!

ha detto il Premier.

Ecco, "si salvi chi può"... e al più presto.

Fonti: Ans(i)a.

6 commenti:

flo ha detto...

Dai che poi ce li presta lui i soldi per le rate del mutuo ;)

Buona domenica Francesco!

Framaulo ha detto...

E sai che interessi vorrà su quello che ti presta... :-))))

iggy ha detto...

trad: nel caso in cui la crisi degli speculatori finanziari colpirà le banche italiote, il governo interverrà regalando loro tonnellate di (nostri) euri.
gli italiani,in deposito, hanno una miseria. tutto ciò che hanno si chiama debito a tasso variabile. in aumento, come la temperatura media del pianeta.
che bel paese, che bel governo..
ewwiwa l'italia!
ewwiwa chi li ha votati!

flo ha detto...

Poi sugli interessi patteggiamo oppure si fa ricorso al Tar!

Airel ha detto...

il crollo è inevitabile... quando ci si indebita per il 100%... che altro ci si aspetta? la merda non può fare altro che piovere come dio comanda!
Bel blog, tornerò. Un vero piacere leggerti ;) buona notte

Framaulo ha detto...

Grazie Airel! Anche io ti leggo (ti ho trovato tramite il blog di Santa), anche se non ho mai commentato. Inutile confermare che viaggiamo sulla stessa lunghezza d'onda. Buonanotte!